british institutes roma salario

Legal English

 

Finalità

Gli operatori di diritto si trovano sempre più spesso ad operare in contesti internazionali, ed è per questo che diventa importante possedere un livello di conoscenza della lingua inglese che consenta di interfacciarsi agevolmente con interlocutori internazionali, oltre che ad operare con efficacia in un mercato sempre più complesso ed articolato.

Questo corso offre la possibilità di colmare questo gap di competenza, sviluppando la conoscenza della lingua inglese, in particolare del lessico legale e giuridico. Nella sua prima fase, il corso ha l'obiettivo di sviluppare le cognizioni grammaticali, il lessico, la capacità di espressione orale e di comprensione, di lettura e di scrittura. Nella seconda fase, invece, l'obiettivo è quello di implementare la conoscenza della terminologia giuridica della lingua inglese, per permettere allo studente di scrivere correttamente email, reports, memorandum, legal opinions, contratti commerciali e documenti simili.

 

A chi è rivolto?

Il corso di Legal English è rivolto ad avvocati, praticanti, studenti di giurisprudenza e altri soggetti che operano nel settore legale, che vogliono operare in contesti e con interlocutori internazionali.

Il requisito essenziale per partecipare è quella di possedere una conoscenza della lingua inglese al livello B1 (Rif. CEFR). Costituirà titolo preferenziale possedere una laurea magistrale in Giurisprudenza (Classe LMG01)

 

Obiettivi del corso

  • comprensione di testi giuridici in inglese
  • produzione di testi (corrispondenza, pareri professionali, pronunce giudiziali)
  • gestione in inglese della comunicazione orale in ambito professionale, con particolare attenzione alla terminologia ed ai concetti più frequentemente utilizzati nella prassi operativa.
  • migliorare ognuna delle abilità necessarie per poter svolgere un’attività professionale in ambito forense in lingua inglese (Listening, Speaking, Writing, Reading).
     

Sbocchi professionali

Il possesso di una significativa conoscenza della lingua inglese in ambito giuridico costituisce un differenziale competitivo importante per tutti quelli che vogliono intraprendere la carriera di avvocato, oltre che ad essere un plus per praticanti e studenti di giurisprudenza che vogliono dare un impulso importante alla propria carriera.

 

Durata e modalità di erogazione

Il corso ha una durata complessiva di 240 articolate su 3 mesi (14 settimane)

 

Metodologia didattica

Le sessioni di formazione alterneranno fasi di lezione frontale ad esercitazioni pratica e role-play. La metodologia applicata è il "Metodo comunicativo" che prevede l'uso prevalente della comunicazione verbale per lo sviluppo di diverse abilità linguistiche.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Il sito fa uso di cookies anche di terze parti. Chiudendo il banner, scorrendo la pagina o cliccando su qualsiasi suo elemento si autorizza l'uso dei cookies. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni.